• facebook
  • youtube
  • twitter
  • flickr

Associazione 406 Coupé Club Italia

Condividi su

Serie speciali

Sono state commercializzate due serie speciali:

La serie speciale "Settant'anni"
La serie speciale "Ultima Edizione"

La serie speciale "Settant'anni"

E' una serie limitata di 1.200 esemplari numerati, poi portati a 1.305, basata sul modello benzina 3.0 V6 152kw Plus, con cambio manuale o automatico, disponibile unicamente nei colori:

Blu Hypérion e Pelle Bianca Tibet
Grigio Hadès e Pelle Marrone Alezan
Questi colori ed accoppiamenti erano fissi ed obbligatori.
Questa serie limitata è apparsa nell'Ottobre 2000.

Le differenze tra un modello Settant'anni e un modello "normale" sono le seguenti:

Cerchi specifici da 16" modello Nautilus (ripresi dalla concept-car Nautilus);
Apparizione dell'ESP (combinazione di ABS, ASR e TCS);
Placchetta numerata (da 001 a 1.200), posizionata sopra il vano porta-oggetti;
Sedili in pelle plissettata con il logo Pininfarina in rilievo sui poggiatesta;
Leva freno a mano e pomello cambio in pelle dello stesso colore dei sedili;
Inserti in simil-radica sulla plancia;
2 filetti cromati sulla presa d'aria del paraurti anteriore;
Due valigie in pelle Alezan o Tibet offerte in regalo;
La serie Settant'anni prevedeva come optional solo il sistema di navigazione satellitare.

Il primo esemplare di questa serie speciale n. 0001, in versione Hadès e Pelle Alezan, è stato donato dalla Peugeot alla Pininfarina S.p.A., la quale lo ha successivamente ceduto ad un suo dipendente. Dalle informazioni disponibili, sappiamo che ha subito un incidente nel 2007, ma è stato riparato e si trova ancora in Piemonte (Italia).
Il resto della produzione: 500 esemplari circa finirono in Svizzera, 500 circa in Francia, 4 in Gran Bretagna (unici con guida a destra), 23 in Italia, il resto comunque rimase in Europa (la n. 1.289 è in Svezia in allestimento Hadès/Alezan).

La serie limitata "Ultima Edizione"

Per celebrare la fine della produzione della 406 Coupé, nel dicembre 2004, dopo 7 anni, debuttò una serie limitata denominata "Ultima Edizione" di soli 2.000 esemplari.

Derivata dalla versione Plus, si caratterizza per la targhetta con la scritta Ultima Edizione collocata sulla plancia, di fronte al passeggero, sopra il vano porta-oggetti che riporta anche il numero di serie (progressivo fino a 2000, saltando il... 13).

Tre i motori a disposizione: il 2.2 benzina 16V 116 kw, il 3.0 24V 152 kw (anche con cambio automatico) ed il 2.2 HDi FAP 16V 98 kw.

Rimasero optional solamente il sistema di navigazione satellitare e il tetto apribile elettrico.

La produzione fu alzata a 2107 esemplari, l'ultimo si trova in Spagna ed è di colore Rosso Ecarlate ed è anche l'ultima 406 Coupé prodotta con chassis 81690098.

Scrivici Stampa la paginaStampa la pagina